Justin Timberlake – Montana

(Justin Timberlake, Pharrell Williams, Chad Hugo)
In altri articoli ho scritto tutto e il suo contrario ma solo ora, da qualche post, sono arrivato a una conclusione: per capire meglio il nuovo disco di Justin Timberlake, dobbiamo rispolverare il precedente lavoro.  
Solo così le nuove canzoni vengono a galla sotto una nuova luce. 
Precedentemente su di lui avevo scritto: “Filthy mi ha un po’ spiazzato perché mi aspettavo un singolo catchy, in linea con il precedente “Can’t Stop The Feeling!” e invece Justin ci ha proposto un pezzo “difficilotto” ma con maggiore appeal; una qualità che viene fuori dopo ripetuti ascolti”.

Justin Timberlake

Justin è definito il più grande cantautore uomo nella scena musicale pop mondiale dopo Michael Jackson, non a caso i suoi album hanno influito non poco sull’attuale panorama musicale pop e non solo. In particolare FutureSex/LoveSounds è riuscito in questa impresa. [Wikipedia]
Ora devo ricredermi perché queste nuove tracce, hanno molto del brano portante del film d’animazione Trolls.
Primo la durata, dimezzate rispetto a “The Experience 20/20”. Secondo, sono più immediate e meno artefatte o sofisticate rispetto al passato, da qui la delusione di molti fan e non, perché il buon Justin ci aveva abituati a ben altra roba.
Terzo, queste sono canzoni da cantare per il semplice gusto di cantarle, senza alcuna pretesa, come “Montana”, partita in sordina e ora il alta rotazione nel mio iPhone!

Testo

https://genius.com/Justin-timberlake-montana-lyrics