Fifth Harmony – Don’t Say You Love Me

Fifth Harmony – Don’t Say You Love Me

(Nate Cyphert, Ian Kirkpatrick, Henrik Barman Michaelsen, Edvard Forre Erfjord, Lisa Scinta)
Sono stati in pochi ad apprezzare il nuovo long playing delle Fifth Harmony.
“Fifth Harmony” non è un disco brutto ma se proprio devo trovare qualcosa da ridire, di negativo insomma, allora dico che il sound continua in parte a essere quello degli esordi, evidenziando così una mancata crescita artistica. Esagero? probabile, ma riascoltando i vecchi dischi delle Destiny’s Child o delle TLC, ancora oggi vengo rapito da un percorso musicale notevole, notevolissimo.
Una evoluzione vocale, d’immagine e di gusto fuori dal comune, un po in contrasto con queste ragazze.
Fifth Harmony
Le canzoni contenute nel long playing potevano tranquillamente entrare nel cut finale di “Reflection” e scrivo potevano perché è solo una questione temporale a creare la differenza.
“Down” con il featuring di Gucci Mane e “Angel” inizialmente mi hanno lasciato quasi stordito da un anomalo torpore, una diminuzione della mia prontezza a difendere a tutti i costi questo progetto, perché consapevole che ogni LP coinvolge il lavoro di molti professionisti.
Poi ascoltandolo nel suo insieme, le canzoni non suonano affatto male anzi, brillano ancora di più grazie a delle melodie realizzate ad hoc come “Deliver”, “Lonely Night”, e “Don’t Say You Love Me” che ora gode di un buon video, girato per salutare i loro fans, perché singolarmente impegnate a preparare i lavori da solista. 

Testo

https://genius.com/Fifth-harmony-dont-say-you-love-me-lyrics