En Vogue – Electric Café

En Vogue – Electric Café

Negli anni novanta cercavo solo una cosa: le produzioni di Walter Afanasieff e Babyface.
Poi un giorno mi capitò di ascoltare un loro pezzo intitolato, “You Are The Man” incluso nella colonna sonora di Soul Food e così seppi dell’esistenza delle En Vogue. 
“Electric Café” il nuovo disco, arriva dopo 14 anni di relativo silenzio, anni in cui il trio, dopo diverse vicissitudini, si sono ritrovate per dare vita a un progetto carino e intelligente, sostenute come sempre dal duo di produzione, Denzil Foster & Thomas McElroy, loro mentori sin dalla prima ora. 
En Vogue
Le En Vogue sono entrate nella storia di MTV come il gruppo femminile ad aver vinto il maggior numero di “moonman” agli MTV Video Music Awards, con un totale di sette. Inoltre il gruppo ha vinto quattro Soul Train Music Award, sei American Music Awards e ha ottenuto sette nomination ai Grammy Awards[Wikipedia]
Finalmente libere da ogni logica commerciale, “Electric Café” come mai prima d’ora evidenzia le incontaminate armonie vocali delle tre signore, in un mix creativo di suoni e atmosfere davvero uniche e rarefatte, che fanno di questo disco, il più bel rientro in scena delle dive del Funky.
Produttori: Sauce, Denzil Foster, Thomas McElroy, Dem Jointz, Raphael Saadiq, Taura Stinson, Kid Monroe.
Discografia: Born to Sing (1990) | Funky Divas (1992) | EV3 (1997) | Masterpiece Theatre (2000) | The Gift of Christmas (2002) | Soul Flower (2004) | Electric Café (2018)

Tracklist

Blue Skies
Déjà Vu
Rocket
Reach 4 Me
Electric Café
Life
Love The Way
Oceans Deep
Have a Seat featuring Snoop Dogg
I’m Good
So Serious
Bonus Track: Have a Seat (No-Rap Version)