Charlie Puth – Patient

(Charlie Puth, Jacob Kasher, Benjamin Johnson, Fraser Churchill)
Emulare Bruno Mars, questo è dal mio punto di vista, il sunto del nuovo disco di Charlie Puth. 
Un po’ delude, perché mi aspettavo qualcosa di più sorprendente e invece mi sono ritrovato ad ascoltare un disco, per certi versi, copia carbone di “24K Magic” e questo sinceramente, non rende onore al creatore di hit come, “Marvin Gaye”, “We Don’t Talk Anymore” e “Attention”.

Charlie Puth

Dopo esser divenuto popolare postando video musicali sul suo canale YouTube, ha raggiunto la fama mondiale nel 2015 grazie al singolo See You Again con Wiz Khalifa, scritto come omaggio al defunto attore Paul Walker ed inserito nella colonna sonora del film campione d’incassi Fast & Furious 7. [Wikipedia]
Certo, quanto meno poteva impegnarsi per uguagliare o addirittura superare in merito la bravura di Mars, ma così non è stato perché ha solo imitato la sua ultima opera, mancando di obiettivo.
Un bersaglio mancato quindi, così evidente soprattutto dopo avere ascoltato, “Patient”, il clone di “Versace On The Floor”. 

Testo

https://genius.com/Charlie-puth-patient-lyrics