Brian Culbertson – Colors Of Love

Brian Culbertson – Colors Of Love

Brian Culbertson ha collaborato con diversi artisti ma in questa sua nuova avventura, le canzoni sono eseguite esclusivamente mediante l’impiego di strumenti musicali, senza l’utilizzo di una parte vocale.
Culbertson ha realizzato tredici nuove tracce e fanno parte del progetto, “Colors Of Love” pubblicato il giorno di San Valentino.
Figlio di Jim Culbertson, trombettista e direttore di una banda jazz, Brian suona la tastiera e trombone. Fortemente influenzato dal funk, gran parte del materiale di Culbertson è un funk strumentale. [Wikipedia]
Brian Culbertson
Nel vasto panorama della musica easy listening, Brian è uno di quei artisti che non ha mai deluso.
Certo, la sua lunga carriera ha avuto come tanti alti e bassi e non sempre le sue scelte musicali sono state delle più felici, ma le sue melodie sono risultate (senza alcuna eccezione) autentiche favole che fanno innamorare e restano nel cuore di chi le ascolta, compreso l’ultimo long playing, “Colors Of Love”.
Discografia: Long Night Out (1994) | Modern Life (1995) | After Hours (1996) | Secrets (1997) | Somethin’ Bout Love (1999) / Nice & Slow (2001) | Come on Up (2003) | It’s on Tonight (2005) | A Soulful Christmas (2006) | Bringing Back the Funk (2008) | XII (2010) | Dreams (2012) | Another Long Night Out (2014) | Funk! (2016) | Colors Of Love (2018)

Tracklist

Colors Of Love
I Want You
Love Transcended
Don’t Go
You’re Magic
Through The Years
In A Dream
Let’s Chill
Desire
Michelle’s Theme
In Your Embrace
The Look
All My Heart