2017: Younger Now – Miley Cyrus

La vita di Miley Cyrus è paragonabile alle montagne russe, un saliscendi di cadute e di risalite, caratterizzato da continui cambiamenti di rotte, di look e di modi di essere.

Younger Now, l’ultimo album della cantante statunitense uscito il 29 Settembre 2017, sembra segnare la definitiva maturazione di Miley Cyrus che, forse, ha messo la testa a posto.

Diventata famosa grazie al ruolo di Miley Stewart/Hannah Montana  nella sitcom di Disney Channel, nell’ottobre del 2006 esce la prima colonna sonora dove la Cyrus canta nove canzoni: otto come Hannah Montana ed una come se stessa.

Considerata la fidanzatina d’America per il suo visino dolce ed angelico, capace di conquistare grandi e piccini, ad un certo punto della sua carriera, stanca evidentemente di fare la “brava ragazza”, la reginetta del pop si trasforma in “bad girl”, simbolo della trasgressione e dell’anticonformismo.

L’ultimo album, come canta lei stessa in Younger Now, la vede cambiata, diversa, maturata rispetto alle ultime fatiche discografiche.

Finora sono usciti Malibu, la title track e la nuovissima Week Without You. Stando ai video sinora disponibili, la conturbante Miley Cyrus sembra davvero cambiata, apparendo più riflessiva ed introspettiva e di conseguenza meno scatenata e forse anche più profonda.

La cantante di Wrecking Ball sembra aver ritrovato la stessa dolcezza dei tempi di Hannah Montana, e forse anche se non la rivedremo mai in quelle vesti, sicuramente il suo look appare più delicato e frizzante.

Ma qual è il significato di Younger Now?

Nelle parole del testo Miley racconta la sua evoluzione: “Mi sento come se mi fossi svegliata, come se in tutto questo tempo fossi stata addormentata, sebbene non è quello che sono, non ho paura di chi sono stata”. 

Insomma Miley non rinnega il suo passato, ma ormai è una persona nuova e lo dimostra col nuovo album. L’ispirazione della canzone e dell’intero album proviene da una frase della mamma, secondo la quale Miley è più giovane adesso rispetto a tanti anni fa. Da bambina infatti, amava indossare tacchi alti e collant, quasi a voler bruciare le tappe.

A 24 anni la Cyrus sembra aver trovato la sua piena maturità, apparendo ancora più giovane di quand’era bambina.

Tracklist

Younger Now

Malibu

Rainbowland featuring Dolly Parton

Week Without You

Miss You So Much

I Would Die For You

Thinkin’

Bad Mood

Love Someone

She’s Not Him

Inspired