2017: V – Ensi

“”V” come Vincent, mio figlio. “V” come Vella, il mio cognome, la mia famiglia, le mie radici. “V” come Vendetta, il mio primo album. “V” come numero romano, perché questo è il mio quinto disco”. 

Con queste parole, Ensi ha presentato al pubblico italiano il progetto più ambizioso della sua carriera iniziata nel 1999, con varie collaborazioni in diversi progetti, culminato poi nel 2003 quando, con il fratello Raige e l’amico Rayden ha fondato i OneMic. 

Con V – qui la tua copia autografata -, Ensi entra di diritto nell’olimpo dei migliori grazie a un disco di tutto rispetto che arriva a tre anni dal precedente Rock Steady e che vede le collaborazioni di Luchè, Il Cile, Gemitaiz, Madman e Clementino; mettendosi in gioco in veste di cantante nel brano “Il Volo”.

“La mia penna non è mai stata motivata dalle sfumature, ho sempre trovato la maggiore ispirazione agli estremi, nella sofferenza quanto nella felicità. Questi ultimi tre anni della mia vita sono stati davvero intensi, sono passato più volte da un estremo all’altro senza fermate intermedie. È cambiato tutto. Sono cambiato anche io. Mi ci è voluto del tempo per metabolizzare e me lo sono preso, in piena controtendenza con il momento storico nel quale viviamo, dove è tutto molto veloce. Ma questo processo era necessario per arrivare a questo disco. Negli ultimi mesi ho raccolto tutto questo vissuto nella musica e ho scritto V, senza dubbio il mio miglior disco fino ad oggi. Non è una fotografia del momento, è più un collage di foto, strappi del passato e del presente, nei suoni come nelle immagini. Ci sono delle versioni completamente inedite della mia musica e le versioni migliori dei miei punti di forza. In “V” c’è l’uomo, il rapper e il padre.” (Ensi)

Tracklist

Ribelli Senza Causa

Identità featuring Il Cile

Iconic

Boom Bye Bye

Sì, come no featuring Clementino

Tutto il Mondo è Quartiere

Mezcal

Te Lo Dicevo featuring Luchè

Sugar Mama

4:20 featuring Madman & Gemitaiz

In Volo

Mamma Diceva

Noi

Vincent