2017: TLC – TLC

In questo mondo dove tutto si consuma rapidamente e il successo dura un attimo, spesso ascolti canzoni poco incisive, frivole e scarne, poi, però arriva un cd come TLC del famoso gruppo americano omonimo e immediatamente il tempo si ferma.

I minuti si dilatano e la tua mente torna immediatamente a pensare ai grandi successi come Creep, No Scrubs o Baby, Baby, Baby (presenti nella versione deluxe ndr). La musica delle TLC non è cambiata, sono fedeli al loro stile anzi forse l’hanno addirittura migliorata. Archiviati i tempi del super-business milionario della musica a stelle strisce, TLC quinto album della band, esce dopo una campagna di raccolta fondi tramite Kickstarter che dura dal 2015 che doveva ottenere 150mila dollari per la produzione del disco, ma che invece ne ha racimolato 400mila. Delirio della rete?

No, semplicemente grande voglia di risentire le TLC nuovamente all’opera.

Bisogna dirlo questo disco è davvero bello, compreso il booklet (visivamente sembra di sfogliare Crazy Sexy Cool, il loro album di maggior successo). Il singolo Way Back presente in due versioni, si avvale della collaborazione di Snoop Dogg ed è stato accolto dalla critica molto bene, ma anche da una pioggia di click su youtube con quasi quattro milioni di visualizzazioni.

Il ritorno delle TLC va dritto al cuore della black music con pezzi da novanta come No Introduction, Perfect Girls (una sorta di Unpretty aggiornato ai nostri giorni), Haters e Aye Muthafucka. Insomma buona musica e ritmo a volontà, per un rientro in grande stile. 

Ron Fair (Christina Aguilera), Busbee (Giorgia, Toni Braxton), Dunlap Exclusive (2 Chainz, Lloyd, Trina), D’Mile (Justin Bieber, Mary J. Blige) e Knotch sono tra i produttori del disco. 

(Stilato in collaborazione con Z!bA)

Tracklist

No Introduction

Way Back featuring Snoop Dogg

It’s Sunny

Haters

Perfect Girls

Interlude

Start a Fire

American Gold

Scandalous

Aye Muthafucka

Joy Ride

Way Back featuring Snoop Dogg (extended version)