2017: Oh, Vita! – Jovanotti

Un Jovanotti nuovo, immediato e più essenziale. Il 10 novembre è arrivato il nuovo singolo, con il relativo video.

Oh, Vita! ha anticipato il nuovo album di inediti dallo stesso titolo, uscito il primo dicembre 2017. Quattordici nuove canzoni prodotti dal grande, Rick Rubin che in passato ha collaborato con successo con Adele, Ed Sheeran e Run DMC.

“Ho pensato subito che Oh, Vita! sarebbe stato il primo singolo di questo album – ha dichiarato Lorenzo -. Non ho mai dato a nessuna delle altre canzoni la possibilità di essere il brano che anticipasse l’album e con Rubin abbiamo condiviso lo stesso pensiero: Oh, Vita! è il punto di incontro perfetto mio con questo grande produttore che è stato così importante nella mia vita prima ancora di potere pensare un giorno di farci un disco intero”.

Tutta la canzone suona riconoscibile e riesce nell’intento di unire diversi mondi: l’italianità e il mondo anglosassone.

Esattamente come il video girato in bianco e nero da YouNuts; uno street video nei luoghi veri dove è nato e cresciuto l’artista di La Notte Dei Desideri , e lo riporta nella sua casa di Roma e nelle vie del suo quartiere.

Nel video c’è una dedica a David “Primo”, il rapper romano dei Corveleno, scomparso lo scorso anno: una leggenda dell’hip hop italiano che da bambino andava sotto casa ad aspettare Lorenzo di ritorno dai suoi giri per avere un autografo. E che poi è diventato suo grande amico.

Jovanotti

In questi ultimi anni abbiamo assistito alla crescita del rapper Jovanotti,  diventato pian piano il cantautore Lorenzo; ma a sentire la title track uscito lo scorso dieci novembre c’è un vero e proprio ritorno del cantante alla musica in rima old school, che sinceramente non dispiace affatto.

In questo periodo particolare per la musica hip hop italiana dove assistiamo a svariate evoluzioni canore, non è facile rimettersi in gioco e competere con rapper, sempre più concentrati a trovare stili diversi. Le nuove leve del rap raccontano in rime la vita di strada o di quartiere e sono diventati delle autentiche icone per gli adolescenti.

Jovanotti segue la stessa rotta incoronando la sua di vita, raccontando il periodo romano dei primi venti anni, un momento decisamente esaltante per il talentuoso Lorenzo che ha anticipato molte delle tendenze canore a stelle e strisce, facendo poi un percorso differente.

Il cantautore esalta la vita con un inno alla gioia, alla gaiezza, che ha il sapore della malinconia, ma che volendo lo rimette anche sul podio dei migliori rapper nostrani. 

Bella la copertina del long playing, con lo scatto di Giovanni Stefano Ghidini  che da sempre si occupa di ritrarre l’immagine del cantante. Quattordici invece le nuove canzoni. Ascoltandole qualcuno sarà stupito, qualcun altro rimarrà deluso, ma questo disco è un pezzo di vita di un essere umano, un lavoro scarno e più italiano di sempre, 

Il nuovo capitolo discografico di un’artista con la A maiuscola. 

(Stilato in collaborazione con Z!bA)

Tracklist

Oh Vita!

Sbagliato

Chiaro di Luna

In Italia

Le Canzoni

Vivi la Libertà

Navigare

Ragazzini Per Strada

Quello Che Intendevi

SBAM!

Amoremio

Paura di Niente

Affermativo

Fame