2017: Duets (Tutti Cantano Cristina) – Cristina D’Avena

Il nuovo disco di Cristina D’Avena va analizzato da due differenti punti di vista: quello celebrativo e quello critico.

Il punto di vista celebrativo pone Duets come la migliore registrazione della cantante bolognese, un risultato ottenuto grazie alla collaborazione di sedici artisti a cui nessuno di essi ha potuto dire di no alla Regina delle sigle dei cartoni animati e di conseguenza, la prospettiva elogiativa si conclude qui.

Se invece analizziamo Duets con la lente d’ingrandimento e quindi con un occhio critico, allora si apre di certo una discussione con molte varianti.

“Duets – Tutti Cantano Cristina nasce da un’idea della Warner. Io ho dovuto selezionare sedici brani, cosa non facile avendo nella mia discografia più di 750 canzoni. Avevo sempre la sensazione di lasciare fuori un pezzo importante, e alla fine è stato inevitabile. Dopo Duets volume uno, ci vorrebbe un volume due, tre, quattro, e ancora, e ancora”. (Cristina D’Avena)

La mia di variante è tutto concentrata sugli arrangiamenti delle canzoni. 

Sono convinto che se fossero state prodotte da Celso Valli o Michele Canova Iorfida, primo non sarei qui a puntare il dito nei confronti di un disco così povero di costruzione, carente quindi di un compito espressivo e secondo le canzoni avrebbero di certo avuto uno spessore e una qualità produttiva migliore, fuori dal comune.

Avere scelto di adornare i brani con una elaborazione “pacchiana”, al limite del ridicolo, costringono questi brani a non raggiungere la maggiore età, rimanendo così nel limbo, restando a tutti gli effetti melodie per bambini nonostante il pool di artisti chiamati in causa.

Probabilmente la mia valutazione è un giudizio estremo ma sono arrivato a questa convinzione dopo avere ascoltato Piccoli Problemi di Cuore in duetto con Ermal Meta.

Se tutto il disco avesse seguito questa linea di condotta, il progetto sarebbe potuto diventare un capolavoro assoluto sotto tutti gli aspetti e invece mi ritrovo qui segnalarvi la sua uscita, senza infamia e senza lode.

25.000 copie vendute

Tracklist

Pollon, Pollon combinaguai – featuring J-Ax 

Nanà Supergirl – featuring Giusy Ferreri

L’incantevole Creamy – featuring Francesca Michielin

Occhi Di Gatto – featuring Loredana Bertè

Kiss Me Licia – featuring Baby K

Magica, Magica Emi – featuring Arisa

Mila e Shiro Due Cuori Nella Pallavolo – featuring Annalisa

Jem – featuring Emma

I Puffi Sanno – featuring Michele Bravi

Siamo Fatti Così – featuring Elio

E’ Quasi Magia, Johnny! – featuring La Rua

Una Spada per Lady Oscar – featuring Noemi

Che Campioni Holly e Benji – featuring Benji & Fede

Sailor Moon – featuring Chiara

Piccoli Problemi di Cuore – featuring Ermal Meta

All’arrembaggio! – featuring Alessio Bernabei