2017: Dobbiamo Fare Luce – Gianni Morandi

(Dobbiamo Fare Luce è una canzone che resta nelle orecchie al primo ascolto) è un pensiero che ho letto in molti blog di musica e deve essere vero perché chi firma il brano è Ligabue, artefice di grandi successi personali oltre ad aver scritto per Elisa, Fiorella Mannoia e Loredana Berté. 

Il nuovo singolo di Gianni Morandi – disponibile dal 6 Ottobre 2017 – esce per Sony Music Italia ed è prodotto da Luciano Luis Luisi.

Cantante, attore e conduttore televisivo, Gianni Morandi è considerato una delle colonne portanti della musica leggera italiana, con oltre 50 milioni di dischi venduti in tutto il mondo.

L’interpretazione che Gianni Morandi regala al pezzo è energico, originale, autentico e porta la voce in una dimensione nuova – come già dimostrato in Volare di Fabio Rovazzi – pur rimanendo fedele al mondo d’autore del disco a cui il brano apre le porte.

Dobbiamo Fare Luce fa parte del nuovo long playing, D’amore D’autore e porta la firma di grandi autori della musica italiana, tra cui la già citata Elisa, Ivano Fossati, Levante, Ermal Meta, Tommaso Paradiso, Giuliano Sangiorgi dei Negramaro e Paolo Simoni.

Lyrics

L’aereo è in ritardo
atterra quando atterra
io ti chiamo appena posso
tanto so come finisce
non rispondi

e non rispondi
non rispondi

Allora prendo un taxi
e vado non so neanche dove
lei vada che ci penso
ed ecco che ti chiamo
non rispondo
e non rispondo
non rispondo

E’ un po come all’asilo
a un certo punto ci hanno detto
fuori dall’asilo
dobbiamo fare luce
su cosa siamo noi
magari siamo ancora in prova
dovremmo fare luce
soltanto in caso mai
intanto guarda come piove

Finisco in un albergo
non disfo neanche la valigia
arriva un tuo messaggio
mi accusi di qualcosa
e non rispondo
non rispondo
non rispondo

Da quando mi ricordo
ci promettiamo passi avanti
e la fiducia serve
dovresti farci i conti
e non rispondi
non rispondi
non rispondi

E’ peggio dell’asilo
ma forse non c’è niente
che sia meglio dell’asilo
dobbiamo fare luce
su cosa siamo noi
magari siamo ancora in prova
dovremmo fare luce
soltanto in caso mai
intanto guarda come piove

E’ troppo faticoso
e ciò che penso te lo scrivo
e poi mi trovo ancora a suonarti sotto casa
e tu mi chiedi solo
che cosa è faticoso
e non rispondo
dobbiamo fare luce
su cosa siamo noi
magari siamo ancora in prova
dovremmo fare luce
soltanto in caso mai.