2017: Bandiera Sulla Luna – Erica Mou

Mi è bastato un nano secondo per capire la bellezza di Bandiera Sulla Luna,  il nuovo attesissimo e vivace disco di Erica Mou, per l’etichetta milanese Godzillamarket, con distribuzione Artist First.

Già dalla prima traccia, Svuoto i Cassetti, si comprende come il disco sia composto da tredici canzoni travolgenti, orecchiabili e dai toni dolci ed allegri.

Erica Mou inizia l’attività musicale nel 2008 vincendo diversi premi legati alla canzone d’autore italiana, tra cui il Liri Festival, l’Arè Rock Festival, il concorso L’artista Che Non C’Era e il premio SIAE Miglior Testo. Nel 2009  pubblica il suo album di debutto, Bacio Ancora Le Ferite, inciso per la casa discografica Auand Records di Marco Valente. [Wikipedia]

Bandiera Sulla Luna racconta in musica una generazione fatta di irrequietezza e la difficoltà di riuscire a comunicare in maniera diretta.

La gioventù di Erica Mou è l’elemento cardine di molte tracce di questo long playing, ed esprime un mondo musicale che nasce dall’incontro tra il cantautorato e una moderna sensibilità. 

Erica Mou

Irrequieti è il brano che più di tutti mi ha colpito.

Il ritornello “A me piace conquistare e poi lasciare” rapisce l’ascoltatore; uno stato di chi attende qualcosa cercando di non affogare nelle proprie ambizioni. 

In Bandiera Sulla Luna c’è indubbiamente la voglia di esprimere i sentimenti più nobili con una vocalità raffinata e un sound a dir poco accogliente, grazie a uno stile rap (Svuoto i Cassetti, Al Freddo), soul (L’unica Cosa Che Non So Dire, con finale ad effetto), pop (Roma Era Vuota, Canzoni Scordate) e ovviamente il cantautorato con la riproposizione di Azzurro, una storica canzone di Adriano Celentano.

Prodotto e arrangiato da Erica Mou, Giuseppe Saponari e Antonio Iammarino.

Tracklist

Svuoto I Cassetti

Amare Di Meno

Roma Era Vuota

Ragazze Posate

Irrequieti

Al Freddo

Azzurro

Arriverà L’Inverno

Bandiera Sulla Luna

Non So Dove Metterti

Canzoni Scordate

Souvenir

L’Unica Cosa Che Non So Dire