2017: Anime di Carta (Nuove Pagine) – Michele Bravi

2017: Anime di Carta (Nuove Pagine) – Michele Bravi

Anime di Carta (Nuove Pagine) è un repack o meglio il nuovo Extended Playing di Michele Bravi.

“Questo disco è la mia seduta di psicanalisi con me stesso, una seduta durata tre anni: ora forse mi sento più fragile, ma sono anche più convinto di quello che canto, perché non c’è più un filtro, ed è questa spavalderia che mi ha convinto a presentarmi a Sanremo”.

“Se sei di carta puoi prendere la forma dell’altra persona, puoi diventare un bellissimo origami o accartocciarti o prendere fuoco, ma non puoi strappare la tua storia che ci hai scritto sopra: l’alternativa è essere un foglio bianco senza contenuti. Io invece riscriverei la mia storia, e forse le scelte sbagliate in fondo sono state giuste”.

Michele Bravi ha imparato a stupire e lo fa con la sua voce unica e leggera.

Con il suo nuovo lavoro Anime di Carta (Nuove Pagine), il talentuoso ragazzino di Città di Castello esce dagli stereotipi con un album molto impegnativo con testi e musica decisamente importanti che dimostrano ancora una volta la grinta e la stoffa di chi ha le note nel dna.

L’ex vincitore della settima edizione di X Factor, si è preso i tempi giusti e dopo un periodo sperimentale, ha deciso che era il momento di affrontare il palco sanremese presentando la canzone Il Diario degli Errori che ha ottenuto un rispettosissimo quarto posto; un risultato veramente sorprendente!

Meno timido e più spavaldo, in Anime di Carta ritroviamo un Michele Bravi diverso, cresciuto che ha la forza di dire finalmente la sua sulla realtà, l’amore e la difficoltà di vivere i rapporti.

Ci sono voluti tre anni di lavoro inteso per partorire quest’ultima creatura discografica, un travaglio lungo e non sempre facile.

Alla fine si può tranquillamente dire che è stata un’attesa abbastanza motivata visto lo spessore dei brani curati nei minimi dettagli e scritti non solo da Michele Bravi ma anche da Cheope, Giuseppe Anastasi, Federica Abbate e figure di confine con Franco Battiato (La Stagione Dell’Amore) e con l’indie come Niccolò Contessa dei Cani, Antonio Di Martino e Alessandro Raina.

“Il disco mi è costato tanto anche per la ricerca sonora: io ho una cosa bella della voce, il timbro, e dovevo vestirlo bene. Ho dovuto frequentare queste persone prima di scriverci insieme, la musica era conseguenza dello stare insieme: non riesco a mettermi a scrivere una hit a tavolino, ho bisogno di riconoscermi in quello che canto” ha dichiarato il cantante. 

Amore, vita e Anime di Carta. Con il nuovo Extended Playing, Michele Bravi ridisegna la vita.

Tracklist

Come L’Equilibrio

Cambia

Diamanti

Il Diario Degli Errori

Solo Per un Po’

Due Secondi (Cancellare Tutto)

Andare Via

Pausa

Shiver

Bones

Respiro

Il Punto In Cui Ti Ho Perso

Chiavi Di Casa

Nuove Pagine – Extended Playing

Nuove Pagine (Intro)

Tanto Per Cominciare

Milano

Presi Male featuring Mahmood

Il Sole Contro

La Stagione Dell’Amore