2016: Sing My Heart Out – Sam Bailey

Sing My Heart Out, l’album del 2016 di Sam Bailey, rappresenta la definitiva consacrazione per la cantautrice britannica, diventata nota al grande pubblico grazie alla sua partecipazione alla decima stagione di “X Factor” in Inghilterra.

Le canzoni del nuovo disco sono state registrate in parte a Los Angeles, e derivano dalla produzione di Steve Dorff: ebbene, la mano del compositore country si può facilmente ravvisare in molti dei brani dell’album.

L’autore di “Miracle” (il pezzo di Celine Dion scritto con Linda Thompson) ha lasciato il segno su “Sing My Heart Out”, lavoro grazie al quale la Bailey – classe 1977 – sembra essere in procinto di spiccare il volo non solo in patria ma anche al di fuori dei confini britannici.

Tra i brani da non perdere, meritano una menzione speciale “Don’t Cry For Me”, “Echo” e “Sun Above The Clouds”; ma anche “Forgive & Forget”… la mia preferita, per via di una firma prestigiosa da parte di Walter Afanasieff. 

Sam Bailey ha esordito sul mercato discografico nel dicembre 2013 con il singolo “Skyscraper” (cover dell’omonimo brano di Demi Lovato), brano che ha raggiunto le prime posizioni delle classifiche britanniche e irlandesi.

Tracklist

Sing My Heart Out

Echo

Don’t Cry For Me

Never Again

Take It Out On The Dancefloor

Forgive & Forget

Never Give Up

No Greater Love

No Tomorrow

It Gets Better Every Day

Sun Above The Clouds